Screpolatura e usura degli pneumatici

Anche gli pneumatici della nostra auto si screpolano come le mani d’inverno? Può sembrare una novità, ma in realtà non lo è affatto.

Gli pneumatici non sono eterni e sono garanti del vostro viaggio e della vostra sicurezza. Essi sono anche responsabili del consumo di carburante e delle prestazioni del vostro veicolo. Quindi sono soggetti a usura come qualsiasi altro oggetto. Nello specifico ci sono almeno tre fattori che contribuiscono all’usura delle gomme auto e che, quindi, ne rendono anomalo il funzionamento. Le gomme, ad esempio, smettono di fare il loro dovere quando hanno più di cinque anni di vita. In questo caso, infatti, è possibile che gli pneumatici perdano molta aderenza sulla strada; in secondo luogo, le gomme diventano pericolose quando non si controlla mai la loro pressione, né il gonfiaggio oppure quando si usano per troppi chilometri senza farle né controllare, né sostituire.

Questi fattori sono da indicare tra le cause principali che determinano il deterioramento delle gomme dell’auto e che – di conseguenza – mettono in pericolo la sicurezza di chi guida.

alcune-crepe-nel-pneumatico

Per capire quando gli pneumatici sono troppo vecchi ci viene incontro la famosa screpolatura di cui prima parlavamo. E’ sufficiente infatti visionarli attentamente sia sul lato del battistrada che su quello esterno per rilevare se presentano un aspetto malandato: tagli e screpolature di diversa grandezza sono tra i principali campanelli d’allarme da individuare per capire se gli pneumatici sono troppo vecchi. Nel caso di pneumatici vecchi, il rischio principale è che non offrano una buona tenuta di strada quando si frena.

Fino a quando le screpolature sono superficiali, non rappresentano un pericolo imminente per la vostra sicurezza. Ciononostante, le microfessure dello pneumatico sono sintomo di un livello di usura della gomma importante. La perdita di elasticità influisce sulle performance globali.

Cosa fare quando i nostri pneumatici mostrano segni d’invecchiamento? Nel nostro caso basterebbe una crema anti age ma per gli pneumatici potrebbe essere necessario sostituirli! Gli pneumatici che presentano questo tipo di danni dovranno essere sostituiti anche se il battistrada ha ancora vita utile, in quanto un danno in questa sezione può comportare la foratura degli pneumatici. Inoltre in caso di sostituzione di pneumatici usurati o danneggiati, è buona norma sostituire simultaneamente l’intero treno di pneumatici. Se vengono sostituiti solo due pneumatici, bisognerebbe accertarsi che vi sia corrispondenza con quelli già montati sul veicolo.

crepe-nel-battistrada

Prima di spendere soldi dal gommista però vi sarà utile sapere che i fattori che contribuiscono maggiormente all’usura degli pneumatici sono lo stile di guida , i km percorsi e le condizioni atmosferiche. Guidare ad alta velocità d’estate, ad esempio, consuma maggiormente il battistrada, come superare i dossi senza rallentare o sbattere contro i marciapiedi!
Ci auguriamo quindi che questa guida vi possa essere utile nell’individuare in modo tempestivo le cause che possono portare a problemi più seri sugli pneumatici della vostra auto ma anche che possa essere di monito su comportamenti scorretti alla guida che non solo possono mettere in pericolo la vostra vita e quella di altre persone, ma come avete capito possono anche contribuire molto positivamente sulle spese che riguardano la manutenzione della vostra auto! Buona guida a tutti!

You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *